Acconto IVA

L’acconto IVA è il versamento di un anticipo del saldo IVA. Questo viene pagato massimo entro il 27 dicembre da tutti i soggetti passivi IVA. È da tenere presente che gli importi versati in qualità di acconto, saranno poi detratti dal saldo dovuto l’anno successivo.

Acconto IVA soggetti e metodi di calcolo

Tutti i soggetti passivi IVA sono tenuti a pagarlo, ma ci sono delle eccezioni per tutti quelli non sono obbligati a liquidare periodicamente l’imposta, come chi ha iniziato attività nell’anno in corso o chi presume di chiudere l’anno a credito.

Ci sono tre metodi per calcolare l’acconto IVA: 

  • Storico: determinato in base al saldo dell’anno precedente o in base alla liquidazione IVA del mese di dicembre (solo l’88%);
  • Analitico: calcolo matematico sulla base della liquidazione IVA straordinaria;
  • Previsionale: si versa l’88% del risultato della previsione dell’acconto IVA che si dovrebbe versare alla fine dell’anno.