Gara d’appalto

Una gara d’appalto è lo strumento attraverso il quale la Pubblica Amministrazione ricerca imprese singole o Associazioni Temporanee di Imprese che possano realizzare le opere di cui necessita.

Il suo esercizio consiste nel contratto tra appaltatore e appaltante. Come lo dice il nome stesso si tratta di una “gara”, infatti funziona attraverso bandi.  Vince chi risponde al bando nella maniera migliore in base ai requisiti

Per le gare d’appalto internazionali funziona quasi nella stessa maniera, tuttavia si necessità anche del DUNS Number per poter partecipare.

Gara d’appalto: le procedure

Le gare d’appalto possono essere: 

  • Aperte;
  • Ristrette;
  • Competitive con negoziazione;
  • Negoziate senza pubblicazione di un bando;
  • Di dialogo competitivo;
  • Partenariato per l’innovazione.

Chi le annuncia?

  • Autorità locali;
  • Organismi di diritto pubblico;
  • Esecutivo;
  • Unione Europea;
  • Organizzazioni internazionali;
  • Aziende che operano in settori specifici.

Dove trovare i bandi?

  • Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea;
  • Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana;
  • Sito web del MIT;
  • Sito web del Committente;
  • Quotidiani a rilevanza locale o nazionale;
  • Albo pretorio del Comune interessato dai lavori;
  • Portale appalti sito ANAC. 

Codice appalti in breve

Le due normative di riferimento sono Decreto Legislativo n°50 del 18 aprile 2016, chiamato anche Codice dei Contratti Pubblici o Codice Appalti e dal D.Lgs. 163/2006.