Fatturazione elettronica B2B

La fatturazione B2B (Business to Business) è un tipo di fattura che si invia e riceve da azienda ad azienda, ovvero tra titolari di partita IVA. Questa non deve essere confusa con la fattura B2C e B2G.

L’evoluzione della fatturazione elettronica B2B

L’obbligo della fatturazione elettronica nasce esclusivamente da quella B2G (Business to Government). Ma sono ormai diversi anni da quando in Italia grazie a SdI, Agenzia delle Entrate e programmi di fatturazione elettronica come FatturaPRO, che attraverso lo stesso sistema di fattura PA è entrata nel “mercato” per restare. Infatti la fattura elettronica B2B ha le seguenti caratteristiche:

  • Formato XML, l’unico accettato da SdI;
  • Firma elettronica per garantire l’integrità del documento;
  • Codice destinatario (sostituisce il codice ufficio PA) di 7 cifre se presente, altrimenti si compila con i “sette zeri”; 
  • PEC del destinatario (o partita IVA se non si è in possesso della PEC).

Come menzionato nella definizione di fattura elettronica, sarà solo SdI a confermare la validità o lo scartamento della fattura nel sistema

La fattura B2C come quella B2B o qualsiasi altro tipo di fattura è facilmente compilabile e spedibile grazie al programma di fatturazione elettronica FatturaPRO, basta solo qualche semplice click.