Fatturazione ricorrente

La fatturazione ricorrente può essere considerata come una specie di abbonamento a un servizio. Se si è sicuri che si dovrà emettere la stessa fattura più di una volta, la fattura ricorrente evita di fare questa azione per ogni fattura, permettendo di automatizzare questo processo.   

Un esempio molto comunque di questo tipo di fatture si vede nei servizi di abbonamento streaming o nella manutenzione, in quanto si ripete con una cadenza specifica

FatturPRO e la fatturazione ricorrente

FatturPRO.click offre a tutti i suoi clienti Plus la possibilità di emettere questo tipo di fatture. Basterà impostare il modello di fattura come “abbonamenti e rinnovi” per creare la fattura ricorrente. Nonostante sia una funzionalità molto comoda e conveniente, bisogna comunque controllare che venga emessa e pagata nelle date prestabilite e cancellarla in caso non si avesse più bisogno del rinnovo o dell’abbonamento.